Centro Studi Adolfo Broegg

Chi siamo:
La nostra storia

L’idea di dar vita ad un Centro Studi Europeo di Musica Medievale in Umbria è nata da diverse considerazioni:

La vocazione storica delle città, della regione che nella spiritualità e nella cultura nata nel medioevo trova la sua più profonda identità; la sensibilità, l’interesse verso il medioevo grazie soprattutto alle numerose feste di ambientazione medievale (Calendimaggio di Assisi, Corsa all’Anello di Narni, Mercato delle Gaite di Bevagna e molte altre) che hanno contribuito negli ultimi decenni a far nascere un gran numero di realtà culturali amatoriali e professionali; il patrimonio artistico, urbanistico, monumentale che fa dei centri storici umbri una sede naturale per attività culturali.

 

Il Centro Studi ha sede a Spello nella Chiesa di Santa Maria della Consolazione di Prato, recentemente restaurata, che ospita un’esposizione permanente degli strumenti di Adolfo Broegg donati dalla famiglia e in uso all’Associazione Micrologus fondata da Adolfo insieme a Patrizia Bovi, Goffredo Degli Esposti e Gabriele Russo.

Perchè siamo differenti

Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” (CeSAB) organizza:
– Corsi di formazione,
– Seminari,
– Master,
– Convegni di musica medievale, rinascimentale
Lo scopo è di creare un collegamento nel campo delle attività didattiche, di ricerca e di interpretazione tra il territorio umbro e le università italiane, straniere, i centri di studi di musica antica internazionali.

Circuito Europeo

Il centro studi si inserisce nel circuito europeo di strutture che si occupano di formazione musicale, primo fra tutti, la Fondation Royamont di Parigi, con la quale l’Ensemble Micrologus ha iniziato a collaborare nel 2001.

Consulenze e Progetti

Il Centro è a disposizione delle istituzioni per consulenze, progetti riguardanti l’approfondimento delle tematiche di sua competenza nonché per l’ideazione di festival, rassegne, rievocazioni storiche.

Esposizione permanente

E' il punto di partenza per percorsi didattici sulla liuteria, sull’iconografia, per conferenze e concerti. Gli strumenti esposti non sono solo da ammirare ma vengono suonati nelle varie iniziative.

CHI SIAMO

Il Centro Studi Europeo di Musica Medievale “Adolfo Broegg” è gestito dai membri dell’ASSOCIAZIONE MUSICALE MICROLOGUS:

Gabriele Russo (RESPONSABILE ORGANIZZATIVO DEL CENTRO STUDI)
Patrizia Bovi (PRESIDENTE ASSOCIAZIONE)
Goffredo Degli Esposti (DIRETTORE ARTISTICO ASSOCIAZIONE)

Gabriele Russo

RESPONSABILE ORGANIZZATIVO

Patrizia Bovi

PRESIDENTE ASSOCIAZIONE

Goffredo Degli Esposti

DIRETTORE ARTISTICO

Per la collaborazione didattica, non continuativa, ci avvaliamo di specialisti provenienti da altre esperienze nazionali e internazionali:

Leah Stuttard (ARPA)
Veronique Daniels (DANZA)
Giordano Ceccotti (GHIRONDA, LIUTERIA)
Peppe Frana (LIUTO)
Crawford Young (LIUTO DEL ‘400)
Guillermo Perez (ORGANO PORTATIVO)
Simone Sorini (CHORAL SINGING)
Gabriele Miracle (PERCUSSION)

Per l’assistenza tecnica, logistica, di segreteria, abbiamo la collaborazione di:

Massimo Damiani (FOTO)